Le mandorle sono ricche di vitaminemineraliproteine ​​e fibre, e sono associate ad una serie di benefici per la salute. Solo una manciata di mandorle, circa 30 grammi, contiene un ottavo delle nostre proteine necessarie ​​al giorno, circa 7.

Le mandorle possono essere mangiate da sole, crude o tostate. Sono anche gli ingredienti di molti piatti. Le mandorle sono disponibili a fette, in fiocchi, scaglie, come farina, olio, burro o latte di mandorla.

I benefici delle mandorle per la salute sono stati documentati da secoli e la ricerca moderna sta sostenendo molte delle rivendicazioni. Ci sono molte ragioni per cui si dovrebbe prendere in considerazione la loro inclusione nella dieta.

Ripartizione nutrizionale delle mandorle

Le mandorle sono una fonte di vitamina Erame, magnesio e proteine ​​di alta qualità.
Le mandorle contengono anche elevati livelli di acidi grassi insaturi “sani” oltre a molte molecole bioattive (come le fibre, fitosteroli, vitamine, altri minerali e antiossidanti) che possono aiutare a prevenire malattie cardiache e cardiovascolari.

Le noci e i semi sono gli alimenti vegetali più ricchi di fibre dopo i cereali, il che potrebbe spiegare perché le mandorle sono buone per la salute cardiovascolare.

Benefici delle mandorle

  • Abbassare il colesterolo
    • Uno studio pubblicato nel Journal of the American Dietetic Association ha rilevato che il consumo di mandorle aumenta i livelli di vitamina E nel plasma e globuli rossi e inoltre abbassa i livelli di colesterolo
  • Ridurre il rischio di malattie cardiache
    • Le mandorle, insieme alle noci e semi in generale, vengono spesso associati con migliori livelli di lipidi nel sangue e di essere buone per il cuore.Ci sono prove che indicano che, comprendere le mandorle nella dieta può aiutare a scongiurare le malattie cardiache.

INSALATA DI PRIMAVERA CON MAIONESE DI MANDORLE

4 porzioni

* 2-3 belle manciate di lattughino da taglio,* 3 cespi di radicchio verde qualche foglia di scarola e di tarassaco,* una manciata di valeriana,* una manciata di rucola,* 2 carote ,* 10 rapanelli,* 100 g di mandorle sgusciate,* un limone,* 2 cucchiai di erba cipollina tritata,* 2 cucchiai di semi di girasole, olio e.v.o e sale.

Mettete a bagno le mandorle per 12 ore in acqua fresca. Scolatele e frullatele con il succo del limone, un pizzico di sale e due cucchiai di olio. Unite pian piano al composto qualche cucchiaio d’acqua finchè la salsa diventerà soffice e assai simile a una maionese. Incorporate l’erba cipollina e lasciate riposare in frigorifero in un contenitore chiuso. Condite le verdure mondate e lavate con un emulsione di olio, sale e succo di limone. Disponete l’insalata nei piatti individuali, decorate con un pò di maionese vegetale e guarnite con i semi di girasole.