La vita ci mette spesso nelle condizioni di pensare “questo è un problema irrisolvibile “.In realtà la storia ci dimostra che attraverso l’utilizzo della creatività l’essere umano è in grado di dare soluzioni a problemi apparentemente insuperabili.

La cosa realmente interessante è che la nostra mente come i nostri muscoli è allenabile e abitudinaria, cioè trae beneficio dall’allenamento continuo ma il risultato di un allenamento ripetuto (abitudine) determina anche il tipo di risultato.

Per capirsi meglio se la nostra mente pensa costantemente in modo negativo (non troverò mai la soluzione…) questo stato mentale condizionerà anche le nostre parole (parleremo negativamente del problema) e il risultato finale saranno azioni orientate al negativo perché esecuzione dei nostri pensieri e delle nostre parole.

Se al contrario coltiviamo sogni e alleniamo la mente a darci soluzioni affinché i sogni si avverino creeremo le condizioni chimiche e fisiche (pensieri e azioni) per arrivare poi realmente alla meta prefissata.

Le modalità per arrivare a questo obiettivo sono sempre le stesse, usare bene il nostro corpo per creare attraverso il movimento ormoni del benessere e arricchire il nostro cervello di ossigeno, mangiare con responsabilità scegliendo cibi prevalentemente vegetali che aumentano le nostre capacità di concentrazione e lasciare al nostro cervello e alla nostra parte interiore momenti di relax di riposo e di pacificazione ricordando che siamo parte della natura e ne abbiamo bisogno così come abbiamo bisogno di stare con altri esseri umani.

Imparare a gestire la nostra chimica organica è un atto di responsabilità che ci spalanca le porte di un miglioramento della qualità della nostra vita veramente incredibile.

Provare per credere.